inTOPIC
News
ed eventi
14/09/2019 - Arcevia saluta il Cav. Uff. Luigi Baciani, Fondatore della Sezione ANC Arcevia

Arcevia – Il Cav. Uff. Luigi Baciani e’ passato avanti nella mattinata di ieri all’eta’ di 99 anni presso l’ospedale cittadino, dove era ricoverato da qualche tempo. Personaggio tra i piu’ conosciuti nell’Arcevia del dopoguerra ha accompagnato un’epoca: era stato militare come Carabiniere nella guerra di Iugoslavia, Grecia ed Albania e per dieci anni, a partire dal 1950 aveva partecipato alla missione italiana in Somalia. Successivamente tornato in Italia, aveva seguito,  con le sue innumerevoli iniziative, tutta la parabola di crescita del nostro Paese dal Dopoguerra ad oggi. Democristiano da sempre, era stato consigliere dello Scudocrociato nel  nostro Comune. Persona di forte tenacia, grande spirito d’iniziativa vocata alle opere, era stato mediatore d’affari e gestore di un negozio di Sanitaria in Corso Mazzini per molti anni. Gigetto, come lo chiamavano tutti in Arcevia, era socio dell’Associazione Nazionale Carabinieri in congedo dal 1961, e nel 1967 aveva fondato la Sezione cittadina dell’ANC, ora presieduta dall’ex Sindaco Nazzareno Badiali, con segretario Fabio Giovagnoli. La piccola Sezione, si e’ peraltro sempre dimostrata concreta e fattiva e ha realizzato numerose iniziative a sostegno della sanita’ locale, soprattutto in campo Cardiologico: basti ricordare, la donazione all’ospedale di Comunita’, di un Elettrocardiografo a dodici derivazioni, con schermo Touch da 7” pollici e stampante integrata, dotato di software interpretativo dei tracciati ed interfaccia web,  per la trasmissione dei dati online ad altri reparti specialistici cardiologici. Lascia il figlio Valerio, i nipoti Giacomo e Lorenzo e l’adorato pronipote Alex..Le esequie avranno luogo nella Chiesa di San Medardo di Arcevia. Arrivederci dall’altra parte Gigetto.

28/07/2019 - Mario Cerciello Rega, i funerali a Somma Vesuviana nella stessa chiesa dove si è sposato un mese fa

Mario Cerciello Rega, morte di un eroe normale

I funerali di Mario Cerciello Rega, il carabiniere ucciso nella notte del 26 luglio a Roma, si celebreranno lunedì 29 luglio a Somma Vesuviana nella chiesa di Santa Croce in via Santa Maria del Pozzo, la stessa chiesa dove un mese e mezzo fa il militare si è sposato

L’ex vicebrigadiere aveva trentacinque anni, era originario di Somma Vesuviana, in provincia di Napoli, e aveva perso il padre, morto circa 10 anni fa. Da quel momento è stato Mario a occuparsi della famiglia, iniziando a lavorare.

Dopo essersi preso la responsabilità della madre e dei fratelli, Mario aveva deciso di costruirsi una propria famiglia. Si era sposato da poco più di un mese, il 19 giugno scorso. La bontà di Mario è testimoniata dal suo impegno nel lavoro, come ricorda anche Sandro Ottaviani, il comandante della stazione di Piazza Farnese: “Mario era un ragazzo d’oro, non si è mai risparmiato nel lavoro. Era un punto di riferimento per l’intero quartiere dove ha sempre aiutato tutti”. Ma oltre al lavoro, il militare era impegnato nel volontariato: era barelliere per l’Ordine di Malta, accompagnava anche i malati a Lourdes e a Loreto. Il martedì sera invece si dedicava ai senza fissa dimora che vivono nei pressi della Stazione Termini. È a loro che, dopo aver dismesso i panni da carabiniere, portava da mangiare. Donava i suoi abiti a chi ne aveva bisogno e se vedeva qualcuno in difficoltà lo aiutava, senza dirlo a nessuno.

10/07/2019 - NUOVI PRESIDENTI DI SEZIONE – MAG./GIU. 2019

NUOVI PRESIDENTI DI SEZIONE – MAG.-GIU. 2019

Pubblicato sulla Rivista Le Fiamme d'Argento - Maggio/Giugno 2019, l'elenco aggiornato per Regione, dei Nuovi Presidenti di Sezione, l'indicazione della ricostituzione di Sezioni, dello scioglimento di Sezioni preesistenti.



A.N.C. Sezione di Arcevia, Frazione Castiglioni n. 94, 60011 Arcevia (AN).

Email: arcevia@sezioni-anc.it